biography

 

Nato il 10 Dicembre 1994 a Verona, sono stato fin da subito divorato dalla mia più grande passione, la moda. L’idea di creare qualcosa che diventi parte della vita della gente, di “ parlare” attraverso i vestiti, mi ha sempre affascinato e incuriosito, tanto da spingermi ad approfondire l’interesse di altre forme espressive visive come l’arte contemporanea, la musica, il teatro e il cinema. Da che ho memoria, ho sempre desiderato creare qualcosa di mio e creare un mio marchio, all’interno del quale esprimere al 100% tutto quello che per me è la moda. Prima di decidere di imbarcarmi nell’impresa di un brand con il mio nome, ho deciso e avuto il privilegio di fare varie esperienze in aziende di moda all’ interno dei loro uffici stile. Tutte queste aziende sono completamente differenti come target , organizzazione del lavoro e stile. Questo mi ha permesso di mettermi alla prova come stilista e stilista freelance, capendo maggiormente, in base anche all’identità del marchio, come gestire una collezione e conoscere il proprio cliente in modo da proporgli sempre novità e desideri nuovi. Nel 2014 dopo il diploma di maturità ho deciso di aprire un blog che ho chiamato “Enrico Tommasi The dreamer of fashion” dove posto tutt'ora alcuni miei lavori e progetti, il blog negli anni ha continuato a crescere anche grazie alla collaborazione con molte realtà veronesi che mi hanno permesso di realizzare alcuni sevizi fotografici dove i miei abiti sono stati i protagonisti, la crescita del blog grazie anche ad Instagram mi ha dato una buona visibilità e mi ha portato a collaborare come editor per diversi magazine online. Oggi mi sento pronto a creare un nuovo capitolo, realizzare il mio sogno creando un prodotto mio che rappresenti la mia estetica in pieno, senza filtri. Il marchio Enrico Tommasi streetwear è nato dalla mia voglia di mettermi in gioco e di creare qualcosa che mi appartenesse al 100%, qualcosa che unisse tutte le esperienze che ho avuto nel mondo della moda ma anche il modo che ho io di viverla e concepirla. Per questo motivo ho deciso di lavorare su uno streetwear sempre in continua evoluzione, che non si preclude nulla stilisticamente, ma ha un'ottica estremamente urbana adatta alla vita contemporanea e dinamica che viviamo tutti i giorni. Gli obiettivi che mi sono posto sono molti. Voglio creare un marchio che resti solido nel tempo, ma soprattutto che diventi simbolo del suo tempo grazie alle persone che scelgono di indossare i miei prodotti.

Enrico Tommasi streetwear nasce dalla voglia di creare qualcosa di estremamente nuovo, divertente, pop , concettuale, elegante ma sportivo, con

accenni couture ma che vuole essere street, si potrebbe definire un marchio bipolare, dove nulla è escluso, ha mille facce e nessuna di esse è sbagliata , un mix tra fantasia e realtà dove tutto è pensato in modo da far stare bene i propri clienti e raccontare una storia.

 Il pubblico che sceglie il mio brand non è un consumatore ma un CLIENTE, i miei vestiti infatti non nascono dall’idea di colmare una necessità ma da quella di comunicare attraverso i nostri capi, vogliono essere corazze per nascondere le insicurezze e palcoscenico per mostrarci al meglio. Questo è per me il compito della moda e quello che cerco di fare.

 Perchè quando ci si sente belli tutto migliora e si è pronti a conquistare il mondo, il mio obiettivo è quello di far sentire TUTTI in grado di conquistare il mondo, perchè l’abito, al contrario di quello che si dice, fa il monaco e noi siamo pronti a conquistare il convento!